Home >> La Fondazione >> I nostri primi 25 anni >> Presentazione

Contenuto

Presentazione

Logo Fondazione IBM Italia Ventennale

All’epoca della sua istituzione, avvenuta il 18 settembre del 1990, la Fondazione IBM Italia rappresentava un esempio di assoluta innovazione in Italia e all’interno della stessa IBM.
Nel mondo IBM non esistevano, e non esistono tuttora, Fondazioni, se si eccettua la IBM International Foundation con sede a New York. A tutt’oggi, l’unica Fondazione che lega il nome di un Paese a quello della IBM è quella italiana, motivo di orgoglio per quanti vi hanno lavorato e continuano a lavorarvi e, nello stesso tempo, testimonianza della lungimiranza del management locale della IBM Italia dell’epoca.

Qualche anno prima, nel 1985, la IBM Italia aveva deciso di costituire al suo interno un Centro Studi, proprio con la missione di esplorare queste prospettive. La IBM Italia avvertiva inoltre la necessità di integrare e dare maggiore stabilità ad una serie di attività che l’azienda sviluppava in diversi campi: le pionieristiche ricerche sulle tecnologie e le organizzazioni e sul sistema d’istruzione e il mercato del lavoro dello stesso Centro Studi; la diffusione della cultura informatica sviluppata nei propri centri di ricerca, che si concretizzava con la pubblicazione di riviste scientifiche sui temi della Computer Science; l’impegno sociale a favore dei disabili e delle componenti deboli della popolazione.

Oggi, la Fondazione IBM Italia, grazie ai progetti realizzati e alle competenze che è in grado di mettere in campo, vuole essere un patrimonio per il Paese a conferma del forte radicamento nazionale di un’azienda globale che si appresta a celebrare il primo secolo di attività nel mondo e che è presente in Italia da oltre ottanta anni. E’ motivo di soddisfazione da questo punto di vista notare che negli ultimi anni altre grandi imprese globali si sono dotate di fondazioni locali e che la cultura delle fondazioni d’impresa si è progressivamente affermata anche in Italia.

 La Fondazione IBM Italia trova in questa basilare considerazione la motivazione principale che la spinge ad impegnarsi per aiutare imprese ed istituzioni a sviluppare progetti innovativi attraverso partnership operative in ambiti specifici, con un’autentica attenzione alla sostenibilità di lungo periodo.

                           

Angelo Failla
Direttore Fondazione IBM Italia

 

Condividi

Fondazione IBM ITALIA

Via de' Lucchesi, 26
00187 Roma

email: fondazione@it.ibm.com
tel. 06 6793970 - fax 06 6798684